Modelli di attribuzione

Modelli di attribuzione

Indietro   Pubblicato 3 agosto 2019 / Aggiornato 21 novembre 2019
Tempo di lettura 2 minuti

Panoramica

I modelli di attribuzione sono un insieme di regole che determinano come le conversioni (pagamenti, registrazioni e vendite) vengono assegnate agli affiliati. Commission Manager dispone di vari modelli tra i quali scegliere. In questo articolo andremo a spiegare come scegliere il modello che meglio si adatta alla tua attività.

Prima di cominciare, è importante parlare che alcune regole che il modulo rispetta:
  • Gli affiliati terminati non ricevono alcuna provvigione
  • Le provvigioni verso affiliati sospesi vengono assegnate ma impostate come sospese
  • I modelli di attribuzione possono essere utilizzati simultaneamente
  • Il Cross-Affiliation è vietato

First-Click

In questo modello di attribuzione ogni affiliato ha un Referral Link univoco che contiene il codice di affiliazione. Di norma gli affiliati inseriranno questi link sui loro siti web o nelle email pubblicitarie inviate per pubblicizzare i tuoi prodotti. I visitatori che fanno click su un Referral Link ricevono un cookie che contiene al suo interno il codice di affiliazione dell'affiliato.

Quando un nuovo cliente completa un ordine sul tuo WHMCS, Commission Managerverifica la presenza del cookie sul suo computer ed attribuisce la vendita all'affiliato che corrisponde a quel codice di affiliazione. Il cookie dura per un certo numero di giorni. Tale valore può modificato ma in genere è consigliabile tenerlo a 90 giorni.

Interattivo

Diversamente dall'attribuzione First-Click dove le provvigioni vengono assegnate "segretamente" senza che i clienti finali si accorgano dei Referral Link, nell'attribuzione interattiva avviene tutto alla luce del sole. Ad un certo punto ai nuovi clienti sarà richiesto di indicare il proprio rappresentante commerciale da un elenco (l'opzione "Nessun rappresentante" è disponibile). In altre parole sono i clienti che stabiliscono chi riceve la provvigione.

Puoi personalizzare il momento in cui Commission Managerdeve chiedere al cliente di fare questa scelta. In genere è consigliabile farlo dopo 7 giorni dal completamento dell'ordine ma puoi anche decidere di chiederlo immediatamente non appena è stato ricevuto il primo pagamento.

Manuale

Come il nome suggerisce, questo modello permette di assegnare le provvigioni agli affiliati direttamente dal Summary del cliente in WHMCS.



Di solito dovresti sempre tenere attivo questo modello di attribuzione in quando è utile in numerosi scenari. Ad esempio ti permette di gestire situazioni dove l'affiliato ha promosso i tuoi prodotti "offline". In questo modo gli affiliati possono rivendicare le vendite via ticket, email previa approvazione.

Al fine di evitare che gli affiliati rivendichino vendite effettuate mesi o anni prima, il pagamento retroattivo viene in nostro soccorso. Ad esempio puoi impostare il pagamento retroattivo affinché Commission Manager paghi la provvigione retroattivamente fino a 7 giorni. I nuovi ordini continueranno a funzionare regolarmente. Alternativamente puoi impostare tale limite a 0. Così facendo l'affiliato non riceve alcuna provvigione per i pagamenti già in essere ma solo per quelli nuovi.

È importante evidenziare che l'attribuzione manuale non può essere utilizzata per sovrascrivere rapporti cliente/affiliato già in essere dal momento che un cliente non può essere assegnato a più affiliati contemporaneamente.

Cross-Affiliation

Il Cross-Affiliation è l'atto di sfruttare i software di affiliazione per guadagnare provvigioni che non dovrebbero essere pagate. Ecco qui alcuni esempi:
  • Affiliati che ordinano utilizzano i propri stessi Referral Link
  • Affiliati che si scambiano i Referral Link
  • Affiliati che si selezionano tra di loro nell'attribuzione interattiva
Ci sono anche altri scenari complicati da spiegare pertanto ci limitiamo a dire che come regola generale gli ordini effettuati direttamente dagli affiliati non produrranno mai una provvigione.

Commenti (0)

Dì ciò che pensi Cancella Risposta