Aggiornamento moduli

Aggiornamento moduli

Indietro   Pubblicato 21 marzo 2019 / Aggiornato 12 giugno 2020
Tempo di lettura 1 minuto

È molto facile aggiornare i moduli ma ti invitiamo a leggere questo articolo con attenzione. Prima di tutto vogliamo soffermarci sulle cose che non devi fare in quanto talvolta vediamo clienti che rompono le proprie installazioni di WHMCS o che perdono i dati perché effettuano l'aggiornamento in modi inspiegabili.

Non disattivare il modulo. La disattivazione del modulo non ha nulla a che fare con l'aggiornamento e porta all'eliminazione permanente di tutti i relativi dati memorizzati nel database. Per annullare l'operazione dovrai necessariamente ripristinare il backup.

Non caricare i file in modi astrusi. Abbiamo visto clienti caricare i file uno alla volta, in percorsi sbagliati e dire "No" quando FileZilla chiedeva di sovrascrivere i file. Se non sovrascrivi i file l'aggiornamento non avrà luogo in quanto stai mantenendo gli script vecchi e potresti causare errori.

Download

Inizia con lo scaricare l'ultima versione dal nostro sito. Clicca qui, seleziona il modulo e clicca il tasto Gestione (login richiesto). Puoi vedere un esempio nell'immagine sottostante.



La pagina successiva ti permette di scaricare il modulo dandoti diverse opzioni per il download dipendentemente dalla tua versione di PHP. Se hai bisogno di aiuto nella scelta, clicca qui o su Aiutami a scegliere (Help me choosing) visibile nell'immagine in basso.



Tutti i download sono sicuri. I file vengono verificati più volte al giorno automaticamente. Per ragioni di sicurezza non descriviamo i dettagli di suddetti controlli.

Estrazione

Estrai i file dallo Zip che hai appena scaricato e successivamente apri la cartella risultante che ha lo stesso nome dello Zip. A questo punto dovresti vedere una cartella chiamata modules. Questa è quella che dovrai caricare nel server.

Upload

Utilizza un client FTP come FileZilla per caricare la cartella modules nella directory root del tuo WHMCS. La directory root è quella che contiene il file configuration.php. Quando viene richiesto se desideri sovrascrivere tutti i file, conferma l'operazione per tutti i file.



Tutto qui. Hai correttamente aggiornato il modulo all'ultima versione. Eventuali modifiche al database saranno effettuate automaticamente dall'Auto-Updater incluso in ogni nostro modulo.

Commenti (0)

Dì ciò che pensi Cancella Risposta